Frasi e aforismi sulle conseguenze

Frasi e aforismi sulle conseguenze, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul cambiamento, Frasi e aforismi sulla scelta e lo scegliere e Frasi e aforismi sui danni.

**

Frasi e aforismi sulle conseguenze

Puoi cercare di sostituire le persone con gli oggetti. Sbaglierai. Puoi cercare di sostituire te stesso con le persone. Sbaglierai. Puoi cercare di sostituire le conseguenze con gli alibi. Sbaglierai.
(Fabrizio Caramagna)

In un mondo pieno di conseguenze, la domanda “Chi paga?” non è mai una domanda sbagliata.
(Fabrizio Caramagna)

Vorrei dire alle conseguenze di non guardarmi con quella faccia diffidente quando devo prendere una decisione.
(Fabrizio Caramagna)

Le conseguenze hanno questo ghigno beffardo di rivelare se ne è valsa la pena o meno.
(Fabrizio Caramagna)

Le conseguenze delle nostre scelte. Sono gli unici insegnanti che abbiamo, alla scuola dell’esperienza.
(Fabrizio Caramagna)

Vorrei avere il superpotere di travestire le conseguenze in sorprese positive.
(Fabrizio Caramagna)

Puoi ignorare le cose, ma non puoi ignorare le conseguenze che derivano dall’ignorare le cose.
(Fabrizio Caramagna)

Scegli bene le conseguenze che ti devono tirare fuori dal buio.
(Fabrizio Caramagna)

Un’alternativa alle conseguenze c’è sempre ma è una conseguenza pure quella.
(Fabrizio Caramagna)

Il brutto delle conseguenze è che quando stai pensando ad altro ti vengono a trovare loro.
(Fabrizio Caramagna)

Si perdono tante cose, ma le conseguenze, quelle ti trovano sempre, stanne pur certo.
(Fabrizio Caramagna)

Le conseguenze sono come le tasse, c’è chi le paga anche per gli altri.
(Fabrizio Caramagna)

Solo le conseguenze rivelano i tuoi limiti e le tue possibilità.
(Fabrizio Caramagna)

Fare brutte azioni ha poco a che fare con la felicità e molto con le conseguenze.
(Fabrizio Caramagna)

Le non-azioni possono avere più conseguenze delle azioni.
(Fabrizio Caramagna)

Ci vorrebbe una finestra aperta su un campo di girasoli e tutto ciò che ne consegue.
(Fabrizio Caramagna)

Gli inizi di un amore. Ricchi di conseguenze che si illuminano l’una con l’altra.
(Fabrizio Caramagna)

Allontana le conseguenze che devo darti un bacio.
(Fabrizio Caramagna)

Le conseguenze imprevedibili dell’odore e del passare la mano sulla tua pelle.
(Fabrizio Caramagna)

In amore ci vorrebbero meno rinunce e più conseguenze.
(Fabrizio Caramagna)

Avevi conseguenze così belle che era impossibile non amarti.
(Fabrizio Caramagna)

Se pensi alle conseguenze mi hai già perso.
(Fabrizio Caramagna)

E’ vero amore quando anche le conseguenze più tremende non ti spaventano.
(Fabrizio Caramagna)

Vorrei solo te, un pianeta lontano, una cometa e le conseguenze.
(Fabrizio Caramagna)

Fare un litigio per sistemare le conseguenze dell’ultimo litigio.
(Fabrizio Caramagna)

Anche gli incidenti stradali sono conseguenza della mancanza di comunicazione.
(Fabrizio Caramagna)

Invece di pensare alle conseguenze dell’atto, si consuma l’atto in un’altra sequenza.
(Fabrizio Caramagna)

Chiedere qualcosa “per favore” dovrebbe avere come conseguenza il fatto di non recriminare se il favore non ti viene concesso.
(Fabrizio Caramagna)

Il caos. Conseguenze, solo conseguenze. Senza mai una causa.
(Fabrizio Caramagna)

E’ incredibile come la vita sia pieno di conseguenze che restano senza cause.
(Fabrizio Caramagna)

Nell’epoca contemporanea la quantità ha più valore della qualità e questo genera due terribili conseguenze: la prima è non si riesce più a riconoscere la qualità. La seconda è che nasce una disastrosa dipendenza dalla quantità.
(Fabrizio Caramagna)

Ci vorrebbe nel giorno una venticinquesima ora: un’ora senza conseguenze.
(Fabrizio Caramagna)

La libertà finisce dove iniziano le conseguenze.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.