Frasi e aforismi sull’imprevisto e l’imprevedibile

Frasi e aforismi sull’imprevisto e l’imprevedibile, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’inaspettato e l’inatteso, Frasi e aforismi sul caso e la casualità, Frasi e aforismi sulle certezze e Frasi e aforismi sulla sorpresa.

**

Frasi e aforismi sull’imprevisto e l’imprevedibile

Prendo una valigia leggera e salgo sul treno, carrozza meraviglia, lato finestrino, vicino all’imprevedibile.
(Fabrizio Caramagna)

Dove ci sono sceneggiature ingarbugliate, amori spettinati,
venti imprevedibili. Lì amo stare.
(Fabrizio Caramagna)

Seduto tra l’improbabile e l’imprevisto, dove succedono cose bellissime. E persone che si siedono vicino e ti guardano con occhi nuovi.
(Fabrizio Caramagna)

Nella vita hai due scelte: o controlli le tue emozioni in modo da non ricevere ferite ma vivi una vita a metà oppure vivi nell’uragano, prendendo colpi in faccia sotto il cielo dell’imprevisto e del nuovo.
(Fabrizio Caramagna)

L’imprevisto ci mette alla prova e ci rivela.
(Fabrizio Caramagna)

A volte penso che gli imprevisti siano delle opportunità misteriose che la vita ci offre per poter correggere la traiettoria della vita.
(Fabrizio Caramagna)

Il paradosso degli imprevisti, durano un istante e allo stesso tempo sono in grado di ridisegnare tutto quello che viene dopo.
(Fabrizio Caramagna)

Parole che hanno il loro fascino: novità, esplorazione, mistero, imprevisto.
(Fabrizio Caramagna)

Il poeta fa buoni affari con l’imprevedibile, l’irreale e l’assoluto.
(Fabrizio Caramagna)

Quante forme imprevedibili nel mare (le onde, le nuvole, le barche all’orizzonte). Il mare non sarà mai un luogo di orari troppo precisi o di progetti troppo coordinati.
(Fabrizio Caramagna)

Vorrei con la mia mano fare tutte le strade della tua schiena,
scoprire una deviazione imprevista,
trovare un angolo segreto che nessuno ha ancora toccato.
(Fabrizio Caramagna)

Al caso – soprattutto se si tratta di scompigliare i piani di un agenda – piace moltissimo inventare imprevisti.
(Fabrizio Caramagna)

L’inafferrabile, che spunta sempre in un’occasione imprevista, come un folletto divertito.
(Fabrizio Caramagna)

Trascorreva il tempo a chiedersi perché.
Perché alcune cose accadevano e altre no.
Perché lui e non altri.
Perché certi giorni sembravano opera di angelo,
altri di un vento folle e imprevedibile.
(Fabrizio Caramagna)

La noia respinge ogni patto con la meraviglia e l’imprevedibile, il primo a rimetterci è il desiderio.
(Fabrizio Caramagna)

L’avarizia è un calcolo eccessivo degli imprevisti.
(Fabrizio Caramagna)

Quelle code impreviste in mezzo al traffico, che inizi a cercare sul cruscotto il pulsante eject per scappare da lì.
(Fabrizio Caramagna)

Quando si è in cerca della soluzione, accade di deviare il corso del ragionamento di un millimetro e sbattere contro un muro imprevisto. E sopra questo muro c’è sempre un nano che ride delle nostre debolezze.
(Fabrizio Caramagna)

Idea per un nuovo social network, più leggero e imprevedibile.
Quando un’utente si cancella anche tutti quelli che lo seguono vengono cancellati.
(Fabrizio Caramagna)

Si è verificato un errore imprevisto nella tua rete neuronale. Abbandona tutti i pensieri. Sali sulla scialuppa del cuore.
(Fabrizio Caramagna)

Vieni che ti getto nel panico, giù dalla rupe dell’imprevedibile.
(Fabrizio Caramagna)

L’imprevisto soccorre l’indeciso.
(Fabrizio Caramagna)

La volgarità lascia il tempo che trova.
L’erotismo, invece, trova il tempo e lo dilata con lentezza e modi imprevedibili.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.