Frasi e aforismi sulla spalla

Frasi e aforismi sulla spalla, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul collo, Frasi e aforismi sulll’abbraccio e l’abbracciare e Frasi e aforismi sulla schiena.

**

Frasi e aforismi sulla spalla

Le storie più belle iniziano sempre con un tramonto e alcune parole sussurrate tra la spalla e il collo.
(Fabrizio Caramagna)

Il percorso delle mani, le curve che si arrotondano dolcemente e certe cavità.
La spalla ha dei luoghi segreti.
(Fabrizio Caramagna)

Cosa avranno di così magico le spalle? In fondo sono solo carne, pelle, ossa e tendini, eppure sono capaci di tali meraviglie che non riesco a spiegare..
(Fabrizio Caramagna)

Un bambino sulle spalle di suo padre: nessuna piramide o colonna dell’antichità è più alta.
(Fabrizio Caramagna)

Quando incastro il mento sulla tua spalla e resto lì. Dove il tempo si ferma. Dove non c’è nessuna preoccupazione e respira solo la felicità.
(Fabrizio Caramagna)

La forza incompresa dello spazio tra il collo e la spalla. Sono lì che nascono la maggior parte delle storie d’amore. Sono lì che si formano i rifugi quando si vuole posare il capo.
(Fabrizio Caramagna)

La vibrazione del tuo collo, le diramazioni segrete delle vene, il respiro lieve e il mento sulla mia spalla.
Non dire nulla, adesso. I ragionamenti sono la cosa più inutile dell’universo.
(Fabrizio Caramagna)

Lei diceva di aver smesso di amarmi. Ma nonostante il suo volto fosse ostile e irriconoscibile, guardavo le sue spalle rotonde e luminose, così delicatamente incurvate in avanti, e io sapevo che le sue spalle non avevano cambiato sentimento.
(Fabrizio Caramagna)

Gli abbracci più belli sono quelli con le braccia attaccate alle spalle, dove l’aria non passa. E la testa che sente ogni cosa dal cuore che batte laggiù.
(Fabrizio Caramagna)

Un giorno ti dirò una cosa bellissima. Dovrai avere un sacco di tempo, di braccia e di spalle, per abbracciarmi. Poi si riderà moltissimo.
(Fabrizio Caramagna)

Rilassati, cammina e goditi il paesaggio.
E lascia che la felicità ti sopraggiunga alle spalle quando meno te lo aspetti.
(Fabrizio Caramagna)

D’estate Le cose migliori succedono velocemente, mentre lo stupore ti agguanta le spalle e il vento sorride leggero.
(Fabrizio Caramagna)

Un vestito.
La sua capacità di illuminare il corpo.
Di far sbiadire le imperfezioni.
Di creare ponti e strade segrete tra le spalle e i fianchi e le gambe.
(Fabrizio Caramagna)

Eppure non sono così convinto di avere un solo segno zodiacale.
La mia mano è in Pesci,
la mia spalla in Leone,
il mio cuore in Ariete,
il mio sorriso in Acquario,
il mio fegato in Scorpione,
il mio sesso in Capricorno.
(Fabrizio Caramagna)

Ti volevo solo incontrare
Volevo vedere come ridevi, come prendevi in mano la tazzina del caffè mentre mi parlavi della tua vita, come camminavi sotto il sole, come sfioravi la mia spalla mentre mi salutavi, come attraversavi la strada per dirmi ancora “ciao, ci sentiamo”, e invece ho visto solo che sei sparita senza darmi spiegazioni.
(Fabrizio Caramagna)

Tutti ti parlano alle spalle. Solo il cielo ti parla in pieno viso.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.