Frasi e aforismi sulla confusione

Frasi e aforismi sulla confusione e l’essere confuso, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla ragione, Frasi e aforisi sul caos e Frasi e aforismi sul mistero.

**

Frasi e aforismi sulla confusione

Le parole “Per sempre” e “mai più” sono soltanto dei dadi gettati a caso dentro un mondo fragile e confuso.
(Fabrizio Caramagna)

Le idee non sono mai così confuse come quando pretendiamo di spiegarle.
(Fabrizio Caramagna)

La confusione di chi cerca delle certezze è poca cosa se confrontato con quella di chi da poco le ha perse.
(Fabrizio Caramagna)

Provare ad invertire le prorità e i propositi è un tentativo da fare quando il tempo corre via troppo in fretta. E tutto sembra aggrovigliarsi in una matassa confusa di problemi.
(Fabrizio Caramagna)

Vorrei fare una carezza ai ricordi. A quelli perduti, confusi, incerti. Magari adesso hanno freddo.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni giorno mi distreggio tra i miei io defunti, i miei io ipotetici, i miei io confusi, tra tutti queste identità intercambiabili che avrei voluto diventare.
(Fabrizio Caramagna)

Il filo logico ha sempre il timore di diventare un gomitolo intrecciato e confuso.
(Fabrizio Caramagna)

Questa è un’epoca di neo-confusionismo.
(Fabrizio Caramagna)

La confusione è un modo di perdersi per ritrovarsi in un luogo da cui non si è mai partiti.
(Fabrizio Caramagna)

In una lavatrice sono all’opera non so quanti algoritmi matematici complessi. Ma tutto quello che noi vediamo dall’oblò sono dei panni che girano confusamente.
(Fabrizio Caramagna)

In un locale pieno di confusione e persone e fumo non riuscire più a parlare. E’ come se la voce fosse un fiore e non le venisse più garantita la giusta temperatura e umidità e luce. Si nasconde dentro gola e se esce fuori comincia a tremare ed appassire, e anche le parole più profonde suonano vuote.
(Fabrizio Caramagna)

Il vuoto non è vuoto. È pieno di rimpianti, amori finiti, lacrime, rabbia, paure, incubi, tramonti bruciati, follia, confusione, ansia e braccia tese aggrappate a un amore che non c’è più.
(Fabrizio Caramagna)

Le idee: più sono confuse e più danno entusiasmo ai giovani.
(Fabrizio Caramagna)

Cos’ha imparato la confusione dalla disciplina? E la disciplina dalla confusione?
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.