Frasi e aforismi su tradimento e infedeltà

Frasi e aforismi su tradimento, adulterio e infedeltà, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla gelosia, Frasi sull’addio e la fine di un amore e Frasi e aforismi sulla coppia.

**

Frasi e aforismi sul tradimento

Tradire è umano, le scuse con cui ci si giustifica sono diaboliche.
(Fabrizio Caramagna)

L’ipocrisia degli infedeli. Quando dicono: “non sono fedele, ma sono leale”.
(Fabrizio Caramagna)

L’adulterio è un pendolo tra il capriccio e la curiosità, la passione e il desiderio.
(Fabrizio Caramagna)

Il tradimento è soprattutto il desiderio di moltiplicare una vita e non sentire il limite e il soffocamento dell’unica che abbiamo.
(Fabrizio Caramagna)

Se sui social inventassero un display in grado di elargire, anziche emoticon, carezze, abbracci e baci veri, quanti amori di poche ore, quanti tradimenti e quanta poligamia!
(Fabrizio Caramagna)

In trent’anni ha tradito sua moglie solo sette volte. In compenso non ha rotto nemmeno un bicchiere e l’ha accompagnata sempre all’Ikea il sabato pomeriggio.
Qualcuno lo definirebbe un matrimonio riuscito.
(Fabrizio Caramagna)

Una signora racconta la sua vita matrimoniale: “Ho una donna che mi fa le pulizie, una donna che mi stira, una donna che mi guarda i bambini..”.
Probabilmente avrà anche una donna che le va a letto col marito.
(Fabrizio Caramagna)

Il vero infedele è colui che ti ama solo con una frazione di sé e ti nega tutto il resto.
(Fabrizio Caramagna)

L’infedele si accontenta di una sola donna. Quella altrui.
(Fabrizio Caramagna)

Il tradimento. Quel suo seminare ovunque schegge impazzite di sé.
Che finiscono per tagliare gli affetti di tutti quelli che stanno intorno.
(Fabrizio Caramagna)

Le avvisaglie del tradimento. Il ritardo per cena, il cambio di finestre sul monitor, il cellulare sul tavolo rivolto con il display all’ingiù.
(Fabizio Caramagna)

Sono stato tradito.
Vado al funerale della fiducia e torno.
(Fabrizio Caramagna)

Se dice una bugia ti ama, ma se ne dice due ti ha tradito.
(Fabrizio Caramagna)

Nel miele dei suoi occhi, il tradimento ronza come uno sciame di api.
(Fabrizio Caramagna)

Tu sei il soggetto di troppi verbi.
L’aggettivo di troppe cose,
Non mi fido più di te.
(Fabrizio Caramagna)

La fedeltà a noi stessi che può renderci infedeli all’altro, è quella cosa che deve farci accettare che gli altri possano essere altrettanto infedeli.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni tanto penso alle mie tante identità scomparse.
Alla persona che ero prima di avere il cuore spezzato.
Alla persona che ero prima di essere tradito da chi mi fidavo.
Chissà dove sono queste identità…
Oggi ho scritto una lettera al mio sé futuro: “non smettere mai di guardare il cielo per le risposte”.
(Fabrizio Caramagna)

“Ti amo” piagnucola,
ma non te lo dimostra.
“Ti amo”, bisbiglia
e ti tradisce.
“Ti amo” mormora,
e intanto allarga le tue ferite con la sua assenza.
Che strano modo che hanno alcuni di amare.
(Fabrizio Caramagna)

Le coppie moderne
si uccidono così,
a colpi di litigi e tradimenti disperati e discreti,
eppure si amano (almeno così dicono)
(Fabrizio Caramagna)

Incapace di restare fedele a uno, né capace di tradirlo con un altro, lei restò impietrita come un’ape intrappolata nel suo miele, che non può sperare più nulla dalle sue ali.
(Fabrizio Caramagna)

Si è fedeli o infedeli, per leggerezza o profondità. Grazie alle loro mancanze, o grazie alla loro ricchezza, le coppie durano.
(Fabrizio Caramagna)

L’indifferenza che si ha per un altro è sicuramente la peggiore delle ragioni per essergli fedele.
(Fabrizio Caramagna)

Il più amoroso degli amanti sa che una sola persona non basta mai. E che anche lassù in cielo bisogna farsi una corte di angeli: una per cantare le lodi di Dio, una da stringere di notte.
(Fabrizio Caramagna)

L’adulterio non è sempre sinonimo di infedeltà. Si può essere fedeli tutta la vita al proprio amante.
(Fabrizio Caramagna)

Dal punto di vista del marketing, il tradimento di coppia non esiste, è soltanto una indagine di mercato.
(Fabrizio Caramagna)

Come in politica i candidati e i partiti che votiamo una volta eletti tradiscono il mandato, a volte stringendo alleanze con partiti che non avremmo mai votato, così fanno le persone nella vita quotidiana. In ogni momento tradiscono discorsi, promesse, idee comportandosi in modo esattamente contrario.
Il tradimento e l’incoerenza sono diventati una abitudine del nostro termpo.
(Fabrizio Caramagna)

Anche io sono infedele. Presto o tardi finisco per tradire la realtà per un sogno.
(Fabrizio Caramagna)

Due volte al giorno le lancette dell’orologio mi fanno le corna. Con chi mi sta tradendo il tempo?
(Fabrizio Caramagna)

La persona che ho tradito di più nella vita sono io.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.