Frasi e aforismi sull’armonia

Frasi e aforismi sull’armonia, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’equilibrio, Frasi e aforismi sull’ordine e Frasi e aforismi sulla musica.

**

Frasi e aforismi sull’armonia

Ti propongo un accordo.
Il resto è armonia.
(Fabrizio Caramagna)

Ti dirò dell’equilibrio.
Non è l’incoscienza spregiudicata di chi cammina sul filo.
Ma è l’armonia di chi fa aderire la propria forma alla forma della serenità.
(Fabrizio Caramagna)

L’alterno movimento della luce, che a volte perde, a volte conquista il mondo senza mai scomporsi nella sua armonia.
(Fabrizio Caramagna)

Il pignolo cerca ordine, l’artista armonia.
(Fabrizio Caramagna)

L’eleganza dosa i vuoti e i pieni, con la stessa armonia con cui tratta il ritmo tra luce e ombra.
(Fabrizio Caramagna)

“Tityre tu patulae recubans sub tegmine fagi”. La metrica dell’esametro. Gli accenti. L’armonia che ascoltavo. E Virgilio che mi parlava sottovoce, al liceo.
(Fabrizio Caramagna)

L’armonia non ama guardare ciò che sta alle sue spalle. Vuole invece ripulirsi da ogni pulsione che forzi il suo viso a voltarsi indietro.
(Fabrizio Caramagna)

Comprensione, compassione, empatia, tenerezza, armonia… basterebbero queste poche parole a salvare il mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Anthurium, Paphiopedilum, Pelargonium, Cryptanthus. Dalla incoerenza delle sillabe si sprigiona l’armonia dei profumi.
(Fabrizio Caramagna)

Nella scrittura puoi esprimere la più profonda disperazione, puoi lamentarti sul tuo destino avverso, puoi annunciare la fine del mondo domani, ma se la tua frase è ben congegnata, stai esprimendo un’armonia perfetta.
(Fabrizio Caramagna)

Sei cieco se vedi l’alba ma non sei capace ad ascoltare l’occulta armonia che si nasconde nel suo inizio.
(Fabrizio Caramagna)

La bruttezza è tutto ciò che è aggressività, offesa, maleducazione, volgarità, incontrollato sarcasmo… tutto ciò che spezza l’armonia del mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Essere in armonia con il proprio tempo non significa essere in sintonia con l’orologio di tutti.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono visi che, nel tempo, prendono la forma della propria anima, delle proprie letture, dei paesaggi e delle persone conosciute. Hanno segni profondi e sottili, luci e ombre che parlano di una interiorità profonda, di domande fatte e risposte ricevute, di armonia e inquietudine.
C’è altrettanta grazia, in quelle ragnatele di rughe, che in un cielo luminoso.
(Fabrizio Caramagna)

Ciò che mi piace di te è il gioco dell’ombra e della luce sui tuoi capelli, l’armonia di sciocchezze e parole profonde, la tua risata che vibra nell’aria in modo unico e inimitabile.
(Fabrizio Caramagna)

Quell’armonia che speri possibile, se pure esiste non ti riconosce.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.