Frasi e aforismi sulla marmellata

Frasi e aforismi sulla marmellata, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sui biscotti, Frasi e aforismi sulle torte e Frasi e aforismi sul cioccolato e la cioccolata.

**

Frasi e aforismi sulla marmellata

In molti si chiedono che sapore abbia la felicità. Come se fosse un mistero! Marmellata, la felicità sa di marmellata spalmata sul burro e il pane caldo.
(Fabrizio Caramagna)

Di certe mattine mi piace il profumo dei sogni appena sfornati, da gustare con burro e marmellata e un tuo sorriso.
(Fabrizio Caramagna)

Oggi è la giornata in cui mi sporco le dita di continuo di marmellata, chissà se la marmellata mi vuole comunicare qualcosa nel suo linguaggio.
(Fabrizio Caramagna)

Caffè sa di sveglia.
Biscotti sa di ero triste ma adesso no.
Marmellata sa di complicità.
Torta sa di felicità.
Incanto sa di te.
(Fabrizio Caramagna)

La cucina si trasforma in una macchina del tempo e torni bambino quando fai colazione con pane e marmellata di albicocche.
(Fabrizio Caramagna)

La marmellata di albicocche è un colore perfetto per inizi di settimana così grigi.
(Fabrizio Caramagna)

Marmellata di albicocche curami le ferite, chiudimi gli occhi e fammi sognare.
(Fabrizio Caramagna)

Le dita appiccicose di marmellata. I fichi maturi. Il profumo dell’estate. Ancora cinque minuti di questa meraviglia. E tu, come stai?
(Fabrizio Caramagna)

La dolcezza del frutto maturo che pende dal ramo e il bagliore della marmellata che aspetta di essere spalmata.
(Fabrizio Caramagna)

Non ci vorrebbe un pic nic in piena campagna, oggi? Tovaglietta a quadri, cestino della merenda, pane fresco, vino, formaggi e marmellate fatte in casa, e te che mi guardi.
(Fabrizio Caramagna)

I vasetti di marmellata nell’armadio. Si prova piacere non solo nel gustarli, ma nel vederli in ordine uno accanto all’altro, con le loro forme luminose e colorate.
(Fabrizio Caramagna)

Una vita senza amici è come una fetta di pane senza marmellata.
(Fabrizio Caramagna)

Il suo erotismo sapeva di pane caldo spalmato di marmellata di lamponi.
(Fabrizio Caramagna)

Quei pomeriggi in cui il divano si trasforma in pane e io in marmellata.
(Fabrizio Caramagna)

Marmellata e pane bianco. Immagini più che parole.
(Fabrizio Caramagna)

Se sconforto viene a trovarmi, gli faccio trovare sul tavolo dei biscotti alla marmellata e dei macaron colorati.
(Fabrizio Caramagna)

Rafforzo la mia resistenza al disincanto con un cucchiaio che affonda nella marmellata di frutti di bosco.
(Fabrizio Caramagna)

Sfogliare le marmellate nell’armadio come se fossero un catalogo di buonumore.
(Fabrizio Caramagna)

In Italia la marmellata è finita da tempo, continuiamo a leccare i bordi del barattolo, che sono i risparmi dei nostri genitori, ma presto finiranno anche quelli.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.