Frasi e aforismi su Halloween

Frasi e aforismi su Halloween, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla zucca, Frasi e aforismi sulle streghe Frasi e aforismi sul mistero.

**

Frasi e aforismi su Halloween

Finché ci saranno una notte buia, una luna piena di misteri e una zucca che ride, ci sarà sempre Halloween.
(Fabrizio Caramagna)

I limiti e le cose ordinarie li lascerei agli altri giorni.
Io mi tengo le possibilità di Halloween. Tutte.
(Fabrizio Caramagna)

Ad Hallowen ci sono felicità che vanno affrontate un “dolcetto o scherzetto” alla volta.
(Fabrizio Caramagna)

I bagliori del cielo, gli spettri e i pipistrelli in lontananza. Mi piace pensare che nella notte di Halloween anche il cielo abbia perso la testa e sia pieno di brividi.
(Fabrizio Caramagna)

Si racconta di una donna bellissima che fu divorata dalla luna. Le sue grida erano d’argento.
Si sentivano soprattutto nella notte di Halloween.
(Fabrizio Caramagna)

Al calare delle tenebre si accendono gli sguardi crudeli delle zucche, si avvicinano presenze misteriose, spettri di ogni tempo infestano il buio
Si scoperchiano le tombe, svolazzano pipistrelli e ogni respiro è un brivido di paura
(Fabrizio Caramagna)

Ad Halloween le ombre sono diverse dal solito, gli spaventi ti prendono all’improvviso, le zucche sorridono e i pensieri trasgrediscono ogni regola.
(Fabrizio Caramagna)

Io, se fossi in te, mi trasformerei subito in quel “Dai, mi vesto da strega e ti passo a prendere!”
(Fabrizio Caramagna)

Il mondo lo hanno sempre cambiato i folli, i sognatori, gli eretici e le streghe.
Non le greggi.
(Fabrizio Caramagna)

Per me ad Halloween un giardino con le zucche che sorridono e una scopa che mi porti a un ballo sulla luna.
(Fabrizio Caramagna)

Ad Halloween bisogna scuotere la zucca per lasciare uscire tutto il prodigio del possibile che c’è lì dentro.
(Fabrizio Caramagna)

Chissà se lo sentite anche voi, stelle, questo bisogno enorme e stanco di posare le braccia e festeggiare Halloween insieme a noi.
(Fabrizio Caramagna)

Ho messo tutte le paure e le conclusioni affrettate sotto una zucca che sorride e aspetto che un fantasma dagli occhi di bambino mi venga a dire “dolcetto o scherzetto”.
(Fabrizio Caramagna)

**

Le mie 9 frasi preferite su Halloween, di autori celebri e famosi

Halloween è il giorno in cui ci si ricorda che viviamo in un piccolo angolo di luce circondati dall’oscurità di ciò che non conosciamo. Un piccolo giro al di fuori della percezione abituata a vedere solo un certo percorso, una piccola occhiata verso quell’oscurità.
(Stephen King)

Ognuno di noi è una luna, ha un lato oscuro che non mostra mai a nessuno.
(Mark Twain)

Io credo che anche noi, tutti noi, non siamo altro che degli spettri.
(Henrik Ibsen)

Ora è nella notte il momento delle streghe, quando i cimiteri sbadigliano e l’inferno stesso alita il contagio su questo mondo.
(William Shakespeare)

Questo è Halloween, grida insieme a noi,
fate largo a chi è speciale più di voi!
(Dal film Nightmare Before Christmas)

Le streghe volano attraverso il cielo, i gufi vanno, Chi? Chi? Chi? I gatti neri miagolano e fantasmi verdi ululano, Spaventoso Halloween a voi!
(Nina Willis Walter)

Non c’è niente di più divertente di Halloween. Questa festa sarcastica riflette una domanda infernale di vendetta da parte dei bambini sul mondo degli adulti.
(Jean Baudrillard)

Ombre di migliaia di anni salgono invisibili,
Voci sussurrano tra gli alberi, “stasera è Halloween!”
(Kozen Dexter)

Abbiamo comprato una zucca grossa e tonda
che ha vissuto per tutta l’estate
senza occhi per veder le cose…
e ora di occhi ne ha due.
Prima era tutta scura dentro
mentre cresceva sul viticcio
ma ora ha un sorriso sdentato
e il suo viso risplende.
(Aileen Fisher)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.