Frasi e aforismi sull’anatra e la papera

Frasi e aforismi sull’anatra e la papera, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul cigno, Frasi e aforismi sulla gallina e Frasi e aforismi sul lago.

Frasi e aforismi sull’anatra e la papera

All’improvviso la papera fece “qua-qua”. Oh, se era divertente quel suono, così vivace e tenero e buffo! Il mio viso sorrise e la mia cupa serietà scomparve.
(Fabrizio Caramagna)

Anche nella papera più buffa c’è un velo di mistero.
Quando scivola sul fiume, ogni tanto mette la testa sotto l’acqua come se lì sotto ci fosse un’ombra. Non sono le briciole che abbiamo lanciato. C’è un segreto in quella profondità e quando riemerge è come se tornasse da un’altra dimensione.
(Fabrizio Caramagna)

Una passeggiata al lago, le papere, una libellula ed io che sono calmo come il lago, spensierato come le papere e leggero come una libellula.
(Fabrizio Caramagna)

“Che bello qui sul lago. Non c’è un’anima”
“Oh, ti sbagli. Quel’anatra laggiù un’anima, sono certo, ce l’ha”
(Fabrizio Caramagna)

Quando a metà novembre le anatre se ne vanno, tutto il lago di colpo cambia voce.
E la luce del giorno sembra spegnersi più presto.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.