Frasi e aforismi sull’essere se stessi

Frasi e aforismi sull’essere se stessi e ritrovare se stessi, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Conosci te stesso – Frasi e aforismi sulla conoscenza di sé, Frasi e aforismi sulla vita e Frasi e aforismi sull’autostima.

**

Frasi e aforismi sull’essere se stessi

In amore c’è un preliminare che vince su tutti gli altri: essere se stessi.
(Fabrizio Caramagna)

Le cose che non abbiamo il coraggio di dire sono quelle che invece direbbero più cose di noi.
(Fabrizio Caramagna)

Vogliamo essere chiunque perché non abbiamo il coraggio di essere noi stessi.
(Fabrizio Caramagna)

Incontriamoci, ma niente maschere ingannevoli, giochi geometrici ed illusioni ottiche. Sii spontanea, sii te stessa.
(Fabrizio Caramagna)

Sii la persona che il tuo cane pensa che tu sia.
(Fabrizio Caramagna)

Chi vuole fuggire da se stesso, usa la menzogna. Chi vuole affrontare se stesso, usa la verità.
(Fabrizio Caramagna)

Tutti vogliono essere amati per quello che sono davvero, ma pochi vogliono essere quello che sono davvero.
(Fabrizio Caramagna)

Si possono scalare montagne barando sull’altitudine, navigare oceani dalla riva dei fiumi, amare qualcuno fingendosi presente.
Ma se si vive mostrando solo ciò che non si è, alla fine si paga il conto.
(Fabrizio Caramagna)

Lamentarsi, per avere le briciole.
Apparire, per avere le gambe corte.
Essere se stessi, per andare ovunque tu voglia.
(Fabrizio Caramagna)

La libertà non è fare quello che si vuole. Neanche l’uomo più ricco del mondo può fare quello che vuole. Ci sarà sempre il sole, l’ombra, il freddo ad obbligarlo a fare qualcosa di diverso.
La vera libertà è essere se stessi, coltivare e mostrare al mondo quello che si è davvero.
(Fabrizio Caramagna)

Ma se sembri così tanto quello che non sei, quando è che sarai davvero quello che dovresti essere?
(Fabrizio Caramagna)

Ci vuole un bel coraggio, in certi momenti, a essere se stessi. Soprattutto quando dobbiamo dire a una persona che ci ama che non l’amiamo più
(Fabrizio Caramagna)

Bisogna provare a fare qualcosa che si credeva di non poter fare per scoprire di essere qualcosa che non si credeva di poter essere.
(Fabrizio Caramagna)

Deve essere noioso essere se stessi, quando si è vuoti. Per questo molta gente si rifugia negli altri e ne divora il contenuto. Per non sentire il proprio sapore insipido.
(Fabrizio Caramagna)

Una società basata sulla finzione e sul continuo apparire impedisce l’esperienza di essere se stessi ed evita la fatica del confronto con le nostre fragilità.
L’onnipotenza della finzione permette di costruire decine e decine di identità perfette dove siamo qualunque cosa tranne che le nostre debolezze.
(Fabrizio Caramagna)

Ciascuno vuole giustificare il suo essere, essendo. E’ il suo modo di essere. E più cerca di essere, più questo cercare è un riflesso patetico e pieno di inutile vanità.
(Fabrizio Caramagna)

E’ abbastanza rischioso essere se stessi in un mondo in cui nessuno lo è.
(Fabrizio Caramagna)

Non guardarmi soltanto quando sogno. Quando sorrido. Quando apro finestre nel cielo e guardo cosa c’è oltre.
Guardami mentre inciampo e cado. Quando combatto e sbaglio. Guardami quando ho paura. Quando il buio sta per arrivare.
Allora sì, potrai dire chi sono.
(Fabrizio Caramagna)

Togliti il nome, il volto, la voce, l’età, e le paure del tuo vivere. Per poter restare, qua dentro, semplicemente tu.
(Fabrizio Caramagna)

Concedersi l’opportunità di essere se stessi davanti a chiunque dovrebbe essere un dovere imprescindibile.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.