Frasi e aforismi sui brividi

Frasi e aforismi sui brividi, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla pelle, Frasi e aforismi sul bacio, Frasi e aforismi sulle carezze e Frasi e aforismi sull’amore.

**

Frasi e aforismi sui brividi

La più breve distanza tra due cuori è un brivido.
(Fabrizio Caramagna)

Tenetevi pure i sentimenti misurati, i sogni calibrati, i rischi calcolati.
Io scelgo i tuffi al cuore, i brividi nello stomaco, le corse sulle nuvole e i colori fuori dai margini.
(Fabrizio Caramagna)

Non so spiegarti l’amore. So che dentro c’è molto perdono, tanta cura, colori vastissimi, un po’ di chimica, un po’ di incastro e un po’ di destino, brividi, capricci e risate e la voglia di avventurarsi insieme nelle spire incantate del tempo.
(Fabrizio Caramagna)

La magia dei brividi.
Quando riesci a perderti in un altro corpo,
senza smarrirti.
(Fabrizio Caramagna)

Il tempo con te non va misurato in secondi, ma in brividi
(Fabrizio Caramagna)

Come quando
sfili i brividi dalle mie mani e te li metti sul collo.
(Fabrizio Caramagna)

Chissà quante volte ci siamo incrociati nello stesso brivido.
(Fabrizio Caramagna)

Incontriamoci a metà:
Tu porta la chimica.
Io porto i brividi.
(Fabrizio Caramagna)

“È stato bello. Ci vediamo.”
“Stesso posto, stessa ora?”
“Stesso sguardo, stessi brividi”.
(Fabrizio Caramagna)

Ho prenotato un brivido per te.
E’ impossibile annullarlo.
(Fabrizio Caramagna)

Sfiora la mano, segui l’indicazione del mio braccio, al primo brivido tira dritto fino al collo.
(Fabrizio Caramagna)

Baci di andata e brividi di ritorno.
(Fabrizio Caramagna)

Tra amanti nel letto, ci si presta le caviglie, il sangue, i brividi, le ossa.
(Fabrizio Caramagna)

Ci siamo scambiati i brividi ed adesso sono sparsi in tutte le stanze, sopra il tappeto, sul tavolo, vicino alla finestra.
(Fabrizio Caramagna)

Il tocco delle dita sulla pelle, un brivido come se fuoco e ghiaccio insieme l’avessero attraversata.
(Fabrizio Caramagna)

Non so per quanto ancora riusciremo a tenerci tutta questi brividi addosso.
Stanno così bene se ce li scambiamo.
(Fabrizio Caramagna)

Con te è occhi, spazi, tempo, brividi.
Con te è sempre un affacciarsi al di là delle parole senza aver paura di cosa si può trovare oltre.
(Fabrizio Caramagna)

Ti ascoltavo.
Certe erano parole, altri brividi sotto la pelle.
(Fabrizio Caramagna)

Copriti quei brividi che si vedono tutte le nostre carezze.
(Fabrizio Caramagna)

Fammi assaggiare le tue tentazioni. Secondo me hanno il gusto dei miei brividi.
(Fabrizio Caramagna)

Sarebbe bello riuscire a riempire almeno un giorno. Riempirlo di opere e brividi e dettagli, senza lasciare fuori neanche un minuto o un secondo.
Chissà come tremerebbe il tempo a vederci così forti.
(Fabrizio Caramagna)

E non è poesia se non c’è un’anima che si apre, un fiore che rabbrividisce, un angolo di universo che perde l’equilibrio.
(Fabrizio Caramagna)

Hai sentito un brivido sulla tua spina dorsale, proprio qui vicino alle scapole?
Una farfalla sta provando le tue ali e volteggia felice nel prato,
e si chiede perché ti sei dimenticata di usarle.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.