Frasi e aforismi sul luogo

Frasi e aforismi sul luogo, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul paesaggio, Frasi e aforismi sulla città e Frasi e aforismi sul paese.

**

Frasi e aforismi sul luogo

Alcuni luoghi sono un enigma. Altri una spiegazione.
(Fabrizio Caramagna)

Esistono luoghi che che respiri e senti tuoi.
Come quelle persone che, anche se non hai mai incontrato, conosci da sempre.
(Fabrizio Caramagna)

Quando sei infelice, torna nel luogo che più ami. Lui – a differenza delle persone – ha sempre qualcosa da dirti.
(Fabrizio Caramagna)

Mi piace un posto se mi fido della sua luce.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono momenti in cui una luce particolare ti avvolge
e i ricordi si aprono,
ed ecco che senti l’aria di un altro luogo, di un altro anno, di un’altra vita.
(Fabrizio Caramagna)

Certi luoghi svelano incanti, da caderci dentro.
(Fabrizio Caramagna)

Il luogo che ami,
dove il tempo si fa piccolo piccolo,
le cose tornano ad essere se stesse,
le distanze imparano a lasciarsi percorrere.
(Fabrizio Caramagna)

La magia di un incontro avviene con le persone, ma non meno coi luoghi. E non c’è niente da dire quando succede. Provi solo stupore e meraviglia.
(Fabrizio Caramagna)

A mozzafiato è un posto bellissimo, e ci vivrei.
(Fabrizio Caramagna)

Non importa sapere perché certi luoghi ci attraggono. Importa sapere che ci sorprendiamo ogni volta che ci entrano negli occhi.
(Fabrizio Caramagna)

Per definire magico un luogo ci vogliono almeno due persone sedute vicine.
(Fabrizio Caramagna)

E’ solo un luogo diresti, e invece contiene un mondo fatto di ricordi e di noi.
(Fabrizio Caramagna)

Certi luoghi non si guardano soltanto. Si respirano con l’anima
(Fabrizio Caramagna)

Di certi luoghi mi piace il brivido che resta a lungo sottopelle.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono luoghi e promesse che torneranno.
E colori che mi mancano ma che sanno aspettare.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono luoghi che hanno senso solo in bianco e nero.
(Fabrizio Caramagna)

“Fuori mano” non è in nessuna mappa, ma è l’unico luogo dove mi piace andare.
(Fabrizio Caramagna)

Quando torno al mio paese sul mare, potrei camminare a occhi bendati e indicare i metri esatti in cui finiscono gli alberi della passeggiata e inizia la piazza principale.
Potrei riconoscere le nuvole e le stelle solo dal soffio della brezza
I luoghi che amiamo sono come le persone, identificabili da un un nonnulla. Da quel profumo del cielo, da quella asperità del terreno, da quel suono degli alberi.
(Fabrizio Caramagna)

Quello strano senso di appartenenza che ti danno alcuni luoghi. Le strade e i vicoli che riconosci come tuoi in ogni loro centimetro.
(Fabrizio Caramagna)

Certi luoghi non sono più luoghi.
Sono un groviglio di strade con addosso l’impronta dei tuoi sguardi.
(Fabrizio Caramagna)

Un luogo dove fermarsi un po’. Dove anche il tempo sembra voler aspettare. Dove ogni colore si mostra “all’improvviso” e ti fa respirare.
(Fabrizio Caramagna)

I luoghi belli ti buttano giù dal letto al mattino presto.
(Fabrizio Caramagna)

Sotto lo stesso cielo a guardare lo stesso panorama è più che un posto. E’ un sentimento.
(Fabrizio Caramagna)

Quando perdiamo il luogo che da bambini occupavamo nel prato perdiamo il nostro posto nell’universo
(Fabrizio Caramagna)

Il giaciglio delle nuvole: il luogo dove si depositano tutte le forme del mondo
(Fabrizio Caramagna)

E all’improvviso diventiamo per qualcuno il luogo più sicuro della terra, lo spartito su cui i battiti del cuore vanno di nuovo a ritmo, il tentativo meglio riuscito di essere felici.
All’improvviso amiamo e veniamo amati.
(Fabrizio Caramagna)

Ci sono dei luoghi così brutti che forse sono stati creati perché il viaggiatore provi piacere nel lasciarli.
(Fabrizio Caramagna)

Mi rendo conto ora di avere immagini molto precise relativi a posti in cui non sono ancora stato. Come le Maldive, ad esempio.
Le Maldive sono uno di quei luoghi che sono nitidi e visibili nella mente prima ancora di essere visti. Un luogo mentale, prima ancora che fisico.
(Fabrizio Caramagna)

Dove mai sarà quel posto che tutti vorremmo raggiungere quando diciamo “Mi spiace, devo andare”.
(Fabrizio Caramagna)

Vengo a prenderti e ti porto con me, è giù un posto bellissimo.
(Fabrizio Caramagna)

Portami a innamorarmi di te, è l’unico posto dove voglio andare.
(Fabrizio Caramagna)

Il vero lusso, trovarsi nel posto giusto.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.