Frasi e aforismi sui capelli

Frasi e aforismi sui capelli e la capigliatura, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sugli occhi, Frasi e aforismi sul sorriso e Frasi e aforismi sul viso e il volto.

**

Frasi e aforismi sui capelli

Lei si sposta i capelli dietro l’orecchio ed è così che nascono le galassie, così che si formano gli alfabeti e le prime vibrazioni di amore.
(Fabrizio Caramagna)

Sogno un mondo al contrario in cui è l’agitarsi dei tuoi capelli a generare il vento, in cui è la luce dei tuoi occhi a illuminare il mare.
(Fabrizio Caramagna)

Quanto siamo belli nelle imprecisioni. Il vento lo sa e ci spettina i capelli.
(Fabrizio Caramagna)

D’estate le mani del vento muovono invisibili fili nell’aria, che uniscono le onde, i capelli, i pensieri.
(Fabrizio Caramagna)

Il vento ti accarezza il collo e s’insinua tra i capelli caldi di sole, prova a distrarti con un movimenti leggeri dell’aria e le promesse di un orizzonte che ti aspetta.
(Fabrizio Caramagna)

Lasciateci perdere noi che conserviamo la salsedine nei capelli, siamo gente che è rimasta in fondo a un’estate lontana
(Fabrizio Caramagna)

Quando ti scompiglio i capelli qualcosa di bello si forma nelle mie mani.
E’ un colore, un suono, un brivido, o forse più semplicemente una fata che si è appena ridestata.
(Fabrizio Caramagna)

L’amore è la voglia di dita tra i capelli, temporali estivi, parole colorate, rispetto e dedizione, sguardi dritti verso l’orizzonte, anime avvinghiate e una sera che ha il suono di mille risate.
(Fabrizio Caramagna)

Senza parlare, le spostò i capelli per baciarle il collo.
Sapevano di gelsomino e di luna, mossi dalla brezza gli sembrarono ali.
E lui comprese che era ora di volare insieme a lei.
(Fabrizio Caramagna)

Potremmo fermarci qui, ad aspettare il tramonto da questa terrazza. La brezza leggera. I pensieri che si intrecciano tra le dita e i tuoi capelli mossi. Il collo scoperto e io che sorrido.
(Fabrizio Caramagna)

I capelli sono il metro di misura dell’intimità. Di una persona appena conosciuta puoi toccare le mani, le braccia, ma è difficile arrivare subito ai capelli.
(Fabrizio Caramagna)

Avevi i capelli lunghi e biondi e mi sarebbe piaciuto chiedere ad ognuno di essi se potevo fidarmi di te o se invece dovevo scappare.
(Fabrizio Caramagna)

Accarezzo i tuoi capelli ricci, e non so sei una ribelle o se invece mi vuoi solo avvolgere in una resa disarmata.
(Fabrizio Caramagna)

Una delle cose più incomprensibili della vita è la gratitudine che la donna mostra quando ti accorgi che ha cambiato taglio di capelli.
(Fabrizio Caramagna)

Quando ci alziamo e ci pettiniamo, cancelliamo con il pettine quello che abbiamo sognato di notte.
(Fabrizio Caramagna)

Amava i tacchi, i bei vestiti e i lunghi capelli lisci. Poi però le cose che la rendevano felice le faceva scalza, nuda e spettinata.
(Fabrizio Caramagna)

Se hai i capelli rosso ciliegia non puoi vestirti con un abito qualuque.
Ci vuole un giubbotto di pelle, le scarpe giuste e tanta immaginazione.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.