Frasi e aforismi sul burbero, lo scontroso e lo scorbutico

Frasi e aforismi sul burbero, lo scontroso e lo scorbutico, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul carattere, Frasi e aforismi sulle persone chiuse, Frasi e aforismi sul misantropo e l’asociale e Frasi e aforismi sull’acidità e le persone acide.

**

Frasi e aforismi sul burbero, lo scontroso e lo scorbutico

Quei caratteracci burberi, solitari, introversi, capaci, però, di una tenerezza inattesa e inaspettata. Come certe canzoni rock che improvvisamente attaccano dei ritornelli di una dolcezza infinita.
(Fabrizio Caramagna)

I burberi sono come dei quadri bellissimi che mostrano solo il loro di dietro.
(Fabrizio Caramagna)

Non è colpa nostra. E’ il farsi troppe domande, il vivere troppi dolori, il guardare troppe galassie lontane che ci ha reso burberi e scorbutici.
(Fabrizio Caramagna)

Era scontrosa ma totalmente indipendente, come me. Impossibile non amarla.
(Fabrizio Caramagna)

Lei era scontrosa. Nel suo cuore ferito ululavano migliaia di lune.
(Fabrizio Caramagna)

Siamo dei burberi in cerca di tenerezza.
(Fabrizio Caramagna)

Era acido, scontroso, permaloso, burbero, scorbutico, orgoglioso, possessivo, testardo, lunatico, sprezzante e geloso. Ma se ci aggiungevi una dose di sensibilità, un grammo di dolcezza improvvisa, un riflesso di vera autenticità, ne veniva fuori un caratteraccio unico e irrepetibile.
(Fabrizio Caramagna)

Solo certi scontrosi sanno come sorridere all’improvviso, con quel sorriso che non glielo vorresti togliere più.
(Fabrizio Caramagna)

La sincerità di un burbero. Rarità in un mondo di ipocriti, falsi e opportunisti.
(Fabrizio Caramagna)

Un burbero aiuta senza bisogno che glielo si chieda.
(Fabrizio Caramagna)

Il temporale è un tipo burbero ma educato, prima si annuncia con fragore di lampi e tuoni alternati, poi per farsi perdonare apre una scatola magica e ne estrae un nastro pieno di colori, l’arcobaleno.
(Fabrizio Caramagna)

Questa strana perversione di essere molto gentile con gli scontrosi, in modo che si arrabbino il doppio.
(Fabrizio Caramagna)

L’uomo dolcemente rude, amorosamente scontroso, educatamente animale, caldamente protettivo, piace molto alle donne. Basta che non si aggiunga il “sinceramente bugiardo”.
(Fabrizio Caramagna)

Gli uomini che nella bacheca pubblica dei social fanno gli scontrosi e in chat con una donna i molli e i bavosi.
(Fabrizio Caramagna)

Il maschio arrogante che a un certo punto della chat si arrabbia e diventa scontroso. Se guidasse la macchina, direbbe “scendi”.
(Fabrizio Caramagna)

L’orso soffre d’insonnia sei mesi all’anno. Per questo è sempre scontroso.
(Fabrizio Caramagna)

Di prima mattina posso sembrare scontroso ma datemi giusto quelle dieci-dodici ore e torno normale.
(Fabrizio Caramagna)

Ti vengo in scontro.
(Fabrizio Caramagna)

Il mio comportamento scontroso deriva dalla volontà di mettere alla prova chi mi sta intorno e vedere fino a che punto si spinge per avermi.
(Fabrizio Caramagna)

Io con i fantasmi nella testa delle persone ci farei pure amicizia, se solo non fossero così scontrosi.
(Fabrizio Caramagna)

Il lunedì mattino è il giorno più scontroso e irritabile.
(Fabrizio Caramagna

Come è scontrosa la felicità.
(Fabrizio Caramagna)

Il problema di quelli con il viso scorbutico è che gli altri non pensano che abbia bisogno di un abbraccio.
(Fabrizio Caramagna)

L’adolescenza, quell’età in cui riesci a essere scontroso e dolce allo stesso tempo.
(Fabrizio Caramagna)

Le prima luci del mattino cercano di svegliare il sole scontroso che cerca ancora di riposare.
(Fabrizio Caramagna)

Un padre è sempre un po’ burbero.
(Fabrizio Caramagna)

Capisci che stai diventando un vecchio acido e burbero quando al mare ti danno fastidio gli schizzi d’acqua.
(Fabrizio Caramagna)

“Non sono burbero”, disse l’asociale “siete voi che esistete”.
(Fabrizio Caramagna)

Un match di calcio: spesso scorbutico.
(Fabrizio Caramagna)

La capacità di un emoticons sorridente di raddrizzare un intero messaggio scorbutico.
(Fabrizio Caramagna)

Non si può essere sempre burberi e chiusi, altrimenti gli altri iniziano a crederti.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.