Frasi e aforismi sul gladiolo

Il gladiolo è stato così chiamato perché le sue foglie ricordano un gladius, ossia una spada corta. Secondo il linguaggio dei fiori il gladiolo rappresenta la forza di carattere di una persona.

Frasi e aforismi sul gladiolo, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul giglio, Frasi e aforismi sui fiori e Frasi e aforismi sul prato.

**

Frasi e aforismi sul gladiolo

D’un tratto mi sono ricordato che tra un po’ sarà tempo di gladioli.
E mi è sbocciato un sorriso d’attesa complice.
(Fabrizio Caramagna)

Oggi andrò a vedere se ci sono i gladioli nel mio posto segreto…
(Fabrizio Caramagna)

Il gladiolo, questo fiore così colorato e così imponente, come una spada nel prato.
(Fabrizio Caramagna)

Voglio chiudere gli occhi e dire tre volte la parola magica e trovarmi in un giardino di soli gladioli.
(Fabrizio Caramagna)

Sono fioriti i gladioli. Tremano al vento, ma credo sia una sorta gioco: quello di fidarsi e di lasciarsi andare.
(Fabrizio Caramagna)

Anche se è una giornata grigia, i gladioli sanno sempre come colorarla.
(Fabrizio Caramagna)

Un giorno di questi dovresti venirmi a trovare in un campo di gladioli, c’è un luogo fuori dal tempo dove ogni cosa è illuminata dallo stupore.
(Fabrizio Caramagna)

Baratto vendette agognate e rivincite impossibili con passeggiate mano nella mano in prati di gladioli e gigli.
(Fabrizio Caramagna)

Aggiungetemi solo nel gruppo dei gladioli e delle pervinche.
(Fabrizio Caramagna)

**

Le mie 3 frasi preferite sul gladiolo, di autori celebri e famosi

Era un buon momento. Quello che non riuscivo a tollerare era il pensiero che un giorno tutto sarebbe finito in niente, gli amori, le poesie, i gladioli. Ci saremmo ritrovati imbottiti di terra come panini.
(Charles Bukowski)

Un giovane soldato,
la nuca bagnata nel fresco crescione azzurro.
I piedi tra i gladioli, dorme.
Sorridente come sorriderebbe un bimbo malato.
Natura, cullalo tiepidamente: ha freddo.
(Arthur Rimbaud, L’addormentato nella valle)

E nel mezzo noi due
sereni come gladioli o obelischi.
(Gottfried Benn)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.