Frasi e aforismi su Siena

Frasi e aforismi su Siena, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla Toscana, Frasi e aforismi su Lucca e Frasi e aforismi su Firenze.

**

Frasi e aforismi su Siena

E’ al tramonto, quando la luce colora il cielo sopra Piazza del Campo, che la conchiglia rosa della piazza si apre e mostra i suoi segreti più sorprendenti.
(Fabrizio Caramagna)

Piazza del Campo di Siena è così bella nella sera, che il mondo, tra occhi stupiti e scorribande di parole, ci gira intorno e poi si inchina.
(Fabrizio Caramagna)

Siena è una citta a spirale in grado generare infinite direzioni, pur rimanendo ancorata intorno a un centro. Ma qual è questo centro? Da centinaia di anni, durante il Palio, ogni contrada cerca di conquistarlo.
(Fabrizio Caramagna)

Siena è la parte della Toscana dove più si sente il medioevo. Siena è una citta medievale. Basta passeggiare in una delle vie e guardare il cielo e si capisce che quel cielo è lo stesso di mille anni fa.
(Fabrizio Caramagna)

Ogni strada di Siena ha un doppio fondo, una botola segreta. In qualsiasi momento può saltare fuori un cavaliere o un frate col saio di tanti secoli fa.
(Fabrizio Caramagna)

Le strade di Siena sono vere e proprie macchine del tempo
(Fabrizio Caramagna)

A Siena la contrada viene prima della squadra di calcio, del partito politico, della religione. Viene prima di Dio, tanto che alcuni sacerdoti furono sospesi ad divinis per aver parteggiato per la propria contrada.
(Fabrizio Caramagna)

Vi sono due Siena. La Siena città d’arte e la Siena citta di antagonismo, la Siena spirituale e la Siena materiale. La Siena di Jacopo della Quercia, Simone Martini, Ambrogio Lorenzetti, Duccio Boninsegna e altri artisti e la Siena del Palio, dove si consumano trattative, alleanze, inganni e trabocchetti pur di vincere.
(Fabrizio Caramagna)

Durante il Palio gli abitanti di Siena vivono in un miscuglio di passione e concentrazione, di agonismo e fervore mistico, di allegria e cupezza, di bandiere colorate e pensieri veementi e talora sanguinosi.
(Fabrizio Caramagna)

Nei giorni del Palio tutto è sospeso, l’amore come l’amminastrazione pubblica. Siena non più di questo mondo. Vive in un altro pianeta.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.