Frasi e aforismi sulla camicia

Frasi e aforismi sulla camicia, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sui vestiti e l’abbigliamento, Frasi e aforismi sulla moda e Frasi e aforismi sulla gonna.

**

Frasi e aforismi sulla camicia

Le camicie bianche. Sono l’annuncio della bella stagione. Foriere di nuovi inizi, fanno scivolare via il grigio accumulato nell’inverno.
(Fabrizio Caramagna)

Vorrei tanto un’estate con il vento su una Vespa e i cinema all’aperto, gli amori appena nati e le camicie svolazzanti.
(Fabrizio Caramagna)

La tensione che solo la scelta dell’accoppiata cravatta e camicia sa darti.
(Fabrizio Caramagna)

Tu che lanci galassie, crei incanti, giochi con la poesia e ti sistemi la camicetta senza nemmeno sapere quanto sei bella.
(Fabrizio Caramagna)

Mi piacciono i dettagli.
Lo zucchero a velo sulla torta, il basilico nel sugo, il bottone sul polsino…
Non sono l’essenziale, ma fanno la differenza.
(Fabrizio Caramagna)

La bellezza di una camicia è che non è mai lo stessa se a portarla sono donne diverse
(Fabrizio Caramagna)

Quando sei vestita, nessuno immagina i mondi che nascondi sotto i tuoi abiti. Ma basta la piega di una gonna, la scollatura di una camicia, l’apertura di una manica a rivelare profondità inaspettate, frammenti di pelle e ossa, linee che portano verso segreti indicibili.
(Fabrizio Caramagna)

Quel tempo della giovinezza, quando bastavano un jeans ed una camicia nuova a portare luce e colori.
(Fabrizio Caramagna)

Il ferro da stiro è la crema antietà delle camicie.
(Fabrizio Caramagna)

In tempi di consumismo eccessivo, il piacere di rimettersi una vecchia camicia, di riascoltare un vecchio disco, di scrivere una lettera a un vecchio amico.
(Fabrizio Caramagna)

Noi lasciamo sulla sedia una camicia, un maglietta, un paio di pantoloni e questi si afflosciano, non ricordando più le nostre forme. Solo le scarpe ricordano fedeli la forma dei nostri piedi.
(Fabrizio Caramagna)

Alcune persone nascono naturalmente ottimiste. Le riconosci perché si mettono una camicia bianca e poi mangiano gli spaghetti con il ragù.
(Fabrizio Caramagna)

Patetica la tua camicia inamidata, perfetta, senza respiri.
Patetici i tuoi racconti sul come hai avuto successo nella vita che annoti come fossero pagine di contabilità.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.