Frasi e aforismi sull’ospitalità e l’ospite

Frasi e aforismi sull’ospitalità e l’ospite, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sulla casa, Frasi e aforismi sull’attenzione e Frasi e aforismi sulla gentilezza.

**

Frasi e aforismi sull’ospitalità

Mi piace pensare che essere gentili e ospitali sprigioni una magia invisibile che non può mai essere sconfitta.
(Fabrizio Caramagna)

La gentilezza e l’ospitalità. Due grazie di diversa intensità, ma dallo stesso sapore.
(Fabrizio Caramagna)

Astioso, che brutto aggettivo.
(e per estensione meschino, maldisposto, inospitale).
(Fabrizio Caramagna)

A volte non capisco.
Lanciano appassionati appelli sull’accoglienza, sull’ospitalità, ma poi non ti salutano per strada, non ringraziano, non ti guardano negli occhi.
Come se l’attenzione all’altro non cominciasse dal molto molto piccolo, dal molto molto vicino.
(Fabrizio Caramagna)

Che bello quando le parole vanno da fuori a dentro. E il cuore si apre. E le fa entrare a una a una, come tanti ospiti pieni di luce.
(Fabrizio Caramagna)

La ruota del pavone ospita migliaia di farfalle colorate.
(Fabrizio Caramagna)

L’odio è come una ospitalità generosa: quando ce n’è per uno, ce n’è per dieci.
(Fabrizio Caramagna)

Forse ho commesso un peccato?
Non sono stato un buon ospite per il primo fiocco di neve che si è depositato sulla mia mano e si è subito sciolto
(Fabrizio Caramagna)

Quando sogniamo incontriamo persone sconosciute.
Sono anime che stanno trasmigrando da un corpo all’altro.
E per un attimo chiedono ospitalità nei nostri sogni.
(Fabrizio Caramagna)

Ce l’hai mica un pianeta dove puoi ospitarmi stasera?
(Fabrizio Caramagna)

Alla fine di certe giornate tratto me stesso come un ospite: mi accompagno alla porta, mi accomiato e finalmente mi godo la pace.
(Fabrizio Caramagna)

In tutto ciò che dici “tuo” sei solamente un ospite, a volte un prigioniero, talora un assente.
(Fabrizio Caramagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.