Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sui pesci

Frasi e aforismi sui pesci, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sul mare.

Il mare parla, e le stelle marine e i polpi e i pesci colorati e quelli azzurri e le conchiglie e i granchi lo ascoltano e capiscono quello che dice, e nessun altro può capire quello che dice. L’uomo ci prova da migliaia di anni ma non può capire il mare come lo capisce un polpo o una stella marina.
(Fabrizio Caramagna)

Il pesce che è stato preso all’amo e buttato nel secchio della barca è solo un pesce che boccheggia e la cui vita sta per finire.
Ma prima era la libertà, la costa, gli scogli, l’azzurro, tutto quello che si vedeva con gli occhi e tutto quello che si sognava.
Era il mare.
(Fabrizio Caramagna)

Deve essere terribile per un pesce essere preso all’amo e sentirsi tirato fuori dall’acqua. Quella gioia di stare nel fondale interrotta all’improvviso, come un ramo che viene strappato dall’albero, e dentro il ramo c’era la luce e la linfa e adesso c’è solo la sensazione di soffocare.
(Fabrizio Caramagna)

Lo sguardo di un pesce è uno sguardo d’acqua. Non ci guarda, non lo sentiamo posarsi su di noi. E’ acqua e vetro.
Forse per quello lo sentiamo così distante da noi e lo uccidiamo senza rimorsi.
Eppure un pesce ha un’anima, e anche lui una volta si è innamorato al chiarore della luna e ha sognato dentro le profondità del mare.
(Fabrizio Caramagna)

L’uomo è sulla terra da più di 500.000 anni, ma quella che chiamano civiltà è iniziata soltanto 10.000 anni fa, cioè ieri. Prima l’uomo faceva il pesce, la scimmia, il selvaggio. E’ stato un tirocinio piuttosto lungo quello di diventare uomo. Ed è ancora ben lontano dal finire.
(Fabrizio Caramagna)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.