Frasi e aforismi sulla danza

Il 29 aprile si celebra la Giornata Internazionale della Danza promossa dall’International Dance Council dell’UNESCO.

Frasi e aforismi sulla danza e il danzare, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sull’arte, Frasi e aforismi sul teatro e Frasi e aforismi sulla musica.

**

Frasi e aforismi sulla danza e il danzare

La danza: aprirsi ai regali dell’aria e scoprire le mille forme del proprio corpo.
(Fabrizio Caramagna)

Danzare fino a cancellare le tracce al suolo, le parole in aria.
Danzare per riscrivere il mondo.
(Fabrizio Caramagna)

La danza fa dello spazio non un semplice luogo per camminare ma un luogo per vibrare, volare e condividere la propria energia con il mondo.
(Fabrizio Caramagna)

La danza non ammette esitazioni ma solo simmetrie.
(Fabrizio Caramagna)

In un passo di danza la leggerezza e la potenza sono in equilibrio. E la grazia osserva da vicino.

La danza è vibrare, espandersi e dialogare con uno spazio invisibile.
(Fabrizio Caramagna)

E’ impossibile resistere al ritmo. Un corpo che danza crea tanti corpi che danzano.
(Fabrizio Caramagna)

La danza classica conosce il segreto respiro delle punte dei piedi.
(Fabrizio Caramagna)

La danza è nella grazia, ma è anche nella forza e la disciplina che esigono le scarpette con la punta di gesso.
(Fabrizio Caramagna)

La danza riesce a esteriorizzare le più intime vibrazioni del corpo.
(Fabrizio Caramagna)

Ecco la danzatrice,
un corpo senza peso, un’incisione nell’aria,
un puro scoccare di grazia e equilibrio.
(Fabrizio Caramagna)

La ballerina del carillon innamorata della musica rock, il girasole della luna, il cavalluccio marino delle montagne.
Non siamo tutti uguali, per fortuna.
(Fabrizio Caramagna)

La danza è in ogni cosa.
Mostrami qualcuno che ha trovato l’amore della sua vita e non l’ha mai celebrato con una danza.
(Fabrizio Caramagna)

Il venirsi incontro crea un passo di danza complice e leggero, che si chiama insieme.
(Fabrizio Caramagna)

Mi hai invitato a un ballo sulla luna, due giri di birra, tre spettacoli di magia, quattro passi con gli unicorni, cinque mostre d’arte, sei tramonti, sette giri di giostra, otto fughe in un bosco e diecimila risate. Come potevo dire di no?
(Fabrizio Caramagna)

Ho visto due sconosciuti camminare nella folla a qualche metro di distanza, tenendo lo stesso ritmo come una coppia di ballerini. Sarebbero stati una coppia perfetta, se solo si fossero conosciuti. E invece si sono allontanati senza neanche guardarsi.
(Fabrizio Caramagna)

Nella filosofia ci sono due strade: o il pensatore razionale di Rodin o la danza di Zarathustra.
(Fabrizio Caramagna)

La solitudine è una danza a due: l’io e il sé.
(Fabrizio Caramagna)

Stasera se fossi un altro, se non fossi stanco e pieno di catene, ballerei fortissimo dentro una tempesta.
(Fabrizio Caramagna)

L’impronta sul prato indicava il punto esatto in cui la danzatrice aveva interrotto la danza per andare a ballare sulla luna.
(Fabrizio Caramagna)

**

Le mie 10 frasi preferite sulla danza, di autori e danzatori celebri e famosi

Prima Danza. Dopo pensa. E’ l’ordine naturale delle cose.
(Samuel Beckett)

Può darsi che non sarai mai felice. Perciò non ti resta che danzare, danzare così bene da lasciare tutti a bocca aperta.
(Haruki Murakami)

Dio ti rispetta quando lavori ma ti ama quando danzi.
(Massima Sufi)

Sono nata in riva al mare. La prima idea del movimento e della danza mi è venuta di sicuro dal ritmo delle onde.
(Isadora Duncan)

Colui che danza cammina sull’acqua e dentro una fiamma.
(Federico Garcia Lorca)

Dovremmo considerare persi i giorni in cui non abbiamo ballato almeno una volta.
(Friedrich Nietzsche)

La danza è la madre di tutte le arti. La musica e la poesia esistono nel tempo; la pittura e l’architettura nello spazio. Ma la danza vive contemporaneamente nel tempo e nello spazio. Prima di affidare le sue emozioni alla pietra, al suono, l’uomo si serve del suo corpo per organizzare lo spazio e ritmare il tempo.
(Curt Sachs)

La danza è una delle forme più perfette di comunicazione con l’intelligenza infinita.
(Paulo Coelho)

Vi è una profonda logica nell’associare queste due divinità, la danza e il fuoco. Guardare i grandi ballerini provoca la stessa emozione che guardare un tizzone che brucia: l’incendio danza, la ballerina brucia.
(Amélie Nothomb)

Quando danzo non posso giudicare, non posso odiare, non posso separarmi dalla vita. Posso solo essere gioioso e integro: ecco perché danzo.
(Hans Bos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.