Frasi e aforismi sui papaveri

Frasi e aforismi sui papaveri, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sui fiori, Frasi e aforismi sul girasole e Frasi e aforismi sul colore rosso.

**

Frasi e aforismi sui papaveri

Vorrei avere per ciascuna persona la cura che ha il rosso per i papaveri.
(Fabrizio Caramagna)

Il papavero svetta in un campo. Non c’è niente da fare. Tu stai lì a cercare di notare gli altri fiori, ma lui ti si pianta nello sguardo. E dipinge il rosso da dio.
(Fabrizio Caramagna)

I sogni, passando dentro il rosso di un papavero, diventano di fuoco.
(Fabrizio Caramagna)

E’ impossibile ignorare il rosso dei papaveri. Scuotono la vita anche al passante più distratto
(Fabrizio Caramagna)

Il rosso del papavero s’insinua tra le fessure del paesaggio, disarma le tristezze più forti, rende invulnerabile la felicità. Fa tacere persino il tempo.
(Fabrizio Caramagna)

L’amore è un folle che corre in un campo di grano
e dorme tra i papaveri,
una parola lacerata dal vento,
uno sconosciuto che affonda un coltello di luce
nel cuore e lo fa esplodere come un mazzo di rose.
(Fabrizio Caramagna)

Lei è gentile, attenta, distratta, spensierata, stanca, leggera, adorabile, disordinata, ridente, ma soprattutto ama vivere ai margini.
Come le note nei libri, i papaveri solitari, i sentieri abbandonati, gli introversi, i diversi, i perduti.
(Fabrizio Caramagna)

Credo solo a chi ha dormito sotto un papavero, a chi piange per un libro e a chi dice “cielo” e “mare” e “musica” ed è proprio “mare” e “musica” e “cielo”.
(Fabrizio Caramagna)

Siamo papaveri selvaggi, quelli che restano ai margini e crescono nei posti più impensati.
Quelli che non fanno numero, che non vanno nei giardini curati e ordinati, che amano le erbacce e le loro storie complicate.
(Fabrizio Caramagna)

Una giornata passata a gareggiare con versioni precedenti di me stesso. Ho bisogno di un tramonto, un campo di papaveri e una spalla su cui lasciarmi andare, libero dalla paura di fallire o dalla preoccupazione di riuscire.
(Fabrizio Caramagna)

L’albero piegato dal vento, il sasso al lato della strada, il papavero che ha vinto l’asfalto. Non dimenticateli.
(Fabrizio Caramagna)

**

Puoi anche leggere il libro di Fabrizio Caramagna, Il numero più grande è due (Mondadori, 2019) su Amazon o in tutte le librerie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.