Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sul silenzio

Frasi e aforismi sul silenzio, scritti da Fabrizio Caramagna

Le parole si parlano, i silenzi si toccano
(Fabrizio Caramagna)

Il mare è più mare quando rumoreggia tra le onde, il cane è più cane quando abbaia, invece l’uomo è più uomo quando tace e ascolta il silenzio. Quando porge l’orecchio verso le cose che non hanno voce e sente tutto il loro mistero.
(Fabrizio Caramagna)

Notti in cui tutte le lettere dell’alfabeto tornano nelle loro tane. Non c’è che il silenzio
(Fabrizio Caramagna)

Ogni filo d’erba sembra contenere una biblioteca dedicata alla meraviglia, al silenzio e alla bontà.
(Fabrizio Caramagna)

E’ di notte che si percepisce meglio il frastuono del cuore, il ticchettio dell’ansia, il brusio dell’impossibile e il silenzio del mondo
(Fabrizio Caramagna)

Bisogna impararlo il silenzio. Ascoltare le sue vibrazioni, averci confidenza.
C’è quello empatico e denso di chi ascolta, quello leggero di chi sogna.
Quello di fuoco di chi aiuta.
E poi c’è quello crudele di chi ignora.
E’ fatto di ghiaccio e vento freddo.
Ti può ferire in qualsiasi momento.
(Fabrizio Caramagna)

All’improvviso il silenzio è in una venatura di legno sotto la mia mano. Forse prima era in una stella. E dopo sarà in un goccia che precipita in fondo a una corolla. Quanti viaggi fa il silenzio senza che noi ci accorgiamo di nulla.
(Fabrizio Caramagna)

Prendi le mie frasi. Scuotile bene finché tutte le parole cadono.
Quello che resta è ciò che solo il silenzio riesce ad esprimere.
Ascoltalo attentamente. Sentirai ciò che provo per te.
(Fabrizio Caramagna)

La tua non risposta.
Silenzio plurimo aggravato da futili motivi.
(Fabrizio Caramagna)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.