Frasi e aforismi sulle bolle di sapone

Frasi e aforismi sulle bolle di sapone, scritti da Fabrizio Caramagna. Tra i temi correlati Frasi e aforismi sugli aquiloni, Frasi e aforismi sul soffione e Frasi e aforismi sulla meraviglia.

**

Frasi e aforismi sulle bolle di sapone

Restai a lungo seduto, gli occhi persi nella contemplazione delle bolle di sapone che salivano in cielo. Se avessi potuto scegliere un mestiere, avrei voluto riparare tutte le bolle di sapone scoppiate. Nessun altro mestiere mi sembrava più necessario e più giusto.
(Fabrizio Caramagna)

Guardo le bolle di sapone per ore.
Ascolto il mare.
Piango durante i film.
Cerco di non fare soffrire le persone.
Io la sensibilità l’ho capita così.
(Fabrizio Caramagna)

Io lavoro presso l’ ufficio ‘Bolle di sapone’ situato presso un pulviscolo di stelle ad oriente di Andromeda.
(Fabrizio Caramagna)

Lei mi aveva spiegato che esistono due categorie di bolle di sapone: quelle che salgono in alto e scoppiano subito e quelle che, fluttuando nell’aria, trattengono il loro respiro più a lungo che le altre. Aspettano che qualche bambino le guardi e sorrida.
(Fabrizio Caramagna)

Come se le bolle di sapone avessero uno spazio diverso, più morbido.
L’incanto lo sa e ci si infila respirando piano.
(Fabrizio Caramagna)

In ogni bolla di sapone c’è un mondo favoloso: solo lì dentro, per quei pochi istanti.
(Fabrizio Caramagna)

La bolla di sapone in cui vola la felicità: sfera perfetta, prima dello scoppio nella delusione.
(Fabrizio Caramagna)

Tra gli arroganti e i prepotenti, gli ambiziosi che vanno di fretta, i furbi che aspettano al varco, ci siamo noi un po’ fragili e un po’ feriti che ci incantiamo a guardare le bolle di sapone.
(Fabrizio Caramagna)

Allora ciao, ci vediamo sulla luna.
Porta le bolle di sapone, una cabina telefonica (se devi chiamare terra), alcuni dischi di vinile e poi andiamo a riscrivere l’universo.
(Fabrizio Caramagna)

Il dramma di due bolle di sapone che si amano, ma non possono avvicinarsi perché altrimenti scoppierebbero.
(Fabrizio Caramagna)

Mi hanno detto che le bolle di sapone scoppiano perché, dentro a tutti quei sogni colorati, c’è anche un sogno che vuole uscire e farsi adulto.
(Fabrizio Caramagna)

Quei “vorrei” lasciati volare come bolle di sapone in attesa di uno spigolo.
(Fabrizio Caramagna)

A poco a poco i colori escono da novembre e svaniscono.
Bolle di sapone che si perdono nel cielo di dicembre.
(Fabrizio Caramagna)

Ho cominciato con il ping pong. Poi ho proseguito con il paddle e lo squash. Infine mi sono dato al tennis. Ma non capisco perché la bolla di sapone non voglia saperne di andare dall’altra parte.
E’ la pallina più anarchica e incontrollabile che io conosca.
(Fabrizio Caramagna)

Chissà che cosa è diventata quella bolla di sapone che ho dimenticato il 25 settembre del 1976 nel giardino dei miei nonni.
(Fabrizio Caramagna)

1 commento su “Frasi e aforismi sulle bolle di sapone”

  1. Alcune delle tue citazioni, per me, rappresentano i veri e propri stati d’animo che le bolle di sapone fanno riaffiorare sepolte nei ricordi d’infanzia. Io vendo soltanto tutto ciò che serve per farle, mentre le bolle di sapone sono i sentimenti di me bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.