Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sulla montagna

Frasi e aforismi sulla montagna, scritti da Fabrizio Caramagna

Le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi.
(Fabrizio Caramagna)

Arrivato in cima, la pietra della montagna si mescola con le gambe, le braccia, i polmoni. Con gli occhi e i respiri. Con il coraggio e lo stupore.
(Fabrizio Caramagna)

Quando si va in montagna si diventa teologi del vento, delle foglie, del cielo.
In ogni pietra si riconosce la stessa venatura di luce di cui è fatto l’universo.
(Fabrizio Caramagna)

Di certe cime mi piace la luce che resta negli angoli degli occhi.
(Fabrizio Caramagna)

La montagna è una immensa colonna vertebrale. Scalarla ci dà l’impressione di possederla, di avere una colonna vertebrale di ricambio. E’ come se questa colonna entrasse dentro di noi e sostituisse quella fragile e provvisoria che abita il nostro corpo.
(Fabrizio Caramagna)

Nella quiete della sera anche la grande montagna sembra ripiegare le sue ali
(Fabrizio Caramagna