Uncategorized

Vuoi sapere cosa penso?

Vuoi sapere che cosa penso? Avvicina il tuo orecchio al mio.
Copri l’altro con la tua mano. Pensa a me come se fossi una conchiglia.
Ecco, adesso li senti i miei pensieri.
Hanno il suono di ciò che non hai mai ascoltato.
(Fabrizio Caramagna)

VuoiSapere

Aforisma di Fabrizio Caramagna
Disegno di Valeria Favrin

Rispondi