Frasi e Aforismi

Frasi e aforismi sugli aquiloni

Frasi e aforismi sugli aquiloni, scritti da Fabrizio Caramagna

Oggi dal cilindro del mondo è uscito un asso di vento, un re di aquiloni, un fante di sguardi di giacinti, un dieci di risate di bambini, un sette di serenità.
(Fabrizio Caramagna)

Un aquilone è fatto di vento e di bambini.
Dentro di esso c’è l’anima colorata dei bambini e l’anima spaziosa e spensierata del vento.
E quando l’aquilone vola, fa le capriole come i bambini e vuole scappare come il vento.
(Fabrizio Caramagna)

Avrei voluto essere capace di fermarli così com’erano, certi momenti. Come quegli aquiloni che restano sospesi per lunghissimi istanti nel cielo e sembra che nessun vento, nessuna tempesta riesca a portarli via.
(Fabrizio Caramagna)

Chissà che sapore ho nella tua testa.
Di bambini e prati e aquiloni e stelle che nessuno ha mai visto, forse.
(Fabrizio Caramagna)

Oggi voglio mettere un cappello da vigile alla mia faccia da clown
e dirigere un traffico di mongolfiere e aquiloni.
(Fabrizio Caramagna)